Torta all’acqua con cannella e mele

 

Buongiorno! Stamattina vi delizierò con una bella ricettina light e vegan!

Ingredienti (teglia 22):

250g di farina

250ml di acqua

180g di zucchero di canna grezzo

40ml di olio di semi

Cannella a vostro gusto

3 mele

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti tranne le mele e il lievito. Le mele vanno tagliate a tocchetti e passate nella farina per far si che non si dispongano tutte sul fondo. Aggiungete quindi le mele all’impasto e per ultimo il lievito. Io l’ho cotta nel forno a gas per 45min ma nel forno statico può stare a 160° per 40 minuti.

Annunci

Cupcakes Vegan al cacao

Buongiorno a tutti! Ogni tanto ritorno 😊

Al mio compleanno ho fatto dei cupcakes davvero ottimi! Vi riporto qui di seguito la ricetta 😊😊

Per 16 cupcakes:

  • 210ml di latte di soia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 150g di zucchero di canna grezzo
  • 50ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
  • 140g di farina integrale di grano tenero
  • 30g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale

 procedimento

In un recipiente piccolo unisci il latte di soia con l’aceto di mele. Sembrerà che il latte cagli… va bene. Mettilo da parte per qualche minuto finché prepari il resto, quando sarà ora di utilizzarlo avrà la consistenza di una crema.

In un recipiente più largo unisci lo zucchero, la farina, il cacao, il bicarbonato, il lievito ed il sale ed amalgama il tutto. Aggiungi poi gli ingredienti liquidi: l’olio di semi, l’aroma alla vaniglia  ed infine il latte di soia cagliato. Mescola bene.

Riscalda il forno a 180°

Nello stampo per muffin, inserisci i pirottini di carta e distribuisci il composto in modo omogeneo. I pirottini devono essere riempiti più o meno a metà, dipende da quanto grandi vuoi i cupcakes.

Inforna per 20 minuti circa, e comunque fino a che inserendo ed estraendo uno stecchino in una base, questo emerga asciutto.

Rimuovi le basi dallo stampo e lasciale raffreddare completamente.

Per la crema sopra i cupcakes io ho aggiunto semplicemente panna di soia montata, in alternativa si possono usare tutte le creme.

Buon appetito 😊

IMG_20170401_152242

Pennette con zucchine e panna di soia – vegan

Ingredienti per 1 persona:

  • 70g pasta
  • Mezza zucchina
  • Mezza cipolla
  • Curry q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Peperoncino piccante
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.
  • Panna di soia (io ho usato la granarolo, panna da cucina di soia)

Procedimento:

Cuocere le zucchine insieme alle cipolle in una padella con un po’di acqua e olio evo. Aggiungere le spezie e la panna. Cuocere la pasta a parte e scolarla 2 minuti prima per finire la cottura in padella con il condimento e un po’ di acqua di cottura della pasta per mantecare il tutto.

Se volete potete aggiungere qualche noce.

Buon appetito!

 

fb_img_1487628432850

Piadine Vegan Homemade

Salve a tutti 🙂 stasera ho preparato delle buonissime piadine facili e immediate 🙂

Vi posto subito la ricetta.

Per 4 piadine di medie dimensioni

  • 150g farina 00
  • 50g farina di riso
  • 100 ml acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • un pizzico di sale
  • curcuma q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento

Mescolare tutti gli ingredienti. Otterrete una palla di pasta da avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti, dividere l’impasto in 4 parti e stendere ogni parte con il mattarello (senza aggiungere farina al piano). Cuocere le vostre piadine in una padella antiaderente su cui passerete un tovagliolo unto di olio (per evitare che le piadine attacchino). Cuocere 1 minuto per lato a fuoco vivace.

 

BUON APPETITO!

PS: io le ho ripiene con spinaci e tofu marinato in salsa di soia e arrostito 🙂

16641050_10210428672984776_3230789371977490811_n.jpg

 

 

Gnocchi di patate con zucca e formaggio affumicato vegan

Questo è uno dei miei piatti forti😊

Gli gnocchi mi piacciono tanto. Seguo la ricetta della mia cara nonna 😍

Ingredienti per 3 persone:

600g patate pesate crude con la buccia

300g farina 00 (o altre)

Sale q.b.

Spolverata di curcuma

Condimento:

Zucca q.b

Origano, pepe nero, sale, curcuma

Mezza cipolla

Olio extravergine di oliva

Procedimento

Per gli gnocchi : bollire le patate con la buccia. Una volta cotte spellarle e schiacciare con lo schiacciapatate o con una forchetta. Aggiustare di sale e aggiungerle alla farina. Formare un impasto da cui ricavare i cordoncini e quindi gli gnocchi. Cuocerli in acqua salata con un po di olio evo per evitare che attacchino sul fondo della pentola.

Condimento: cuocere la zucca in padella con acqua aggiungendo tutti gli ingredienti riportati sopra. Quando l acqua è evaporata aggiungere un po di olio evo e far cuocere per qualche minuto.

Basta passare gli gnocchi cotti in padella e il piatto è pronto 😀😀😀😀

Pasta Bio con zucchine e pinoli

Salve a tutti! Ogni tanto ritorno 😂

Oggi ho mangiato pasta e zucchine  con pinoli e vi dico come l’ho cucinata:

Ingredienti per una persona:

2 zucchine piccole

Mezza cipolla

Olio evo q.b

Sale

1 cucchiaino di curcuma

Pasta bio a piacere 60g

Procedimento:

In una padella rosolare con un po’ di olio la cipolla.

Aggiungere le zucchine tagliate alla julienne.

Aggiungere sale, curcuma e altre spezie a piacere se volete.

Lasciate cuocere fino a quando non evapora tutta l’acqua.

A parte tostate i pinoli in una padella senza aggiungere altri grassi.

Cuocere la pasta e toglierla 2 minuti prima dalla pentola e trasferirla nella padella dove ci sono le zucchine e aggiungere anche un mestolo di acqua di cottura

Aggiungere i pinoli a cottura ultimata.

 

Buon appetito!

fb_img_1486387173438

Patate ripiene di Melanzane fritte

Buongiorno a tutti! Oggi vi do una ricettina che per la prima volta ho fatto al mio 24esimo compleanno, il 1aprile 2016 😀

Ho invitato a casa mia i miei zii vegani e il mio fidanzato, quindi ho fatto una cena vegana direi moooolto apprezzata! Come primo ho fatto i ravioli pubblicati il precedenza, come secondo le patate 😉

Per 6 persone:

12 patate
1 melanzana
Spezie a piacere
Olio evo per friggere le melanzane
Carta stagnola

Preparazione

Per prima cosa lavare bene le patate e avvolgere ogni patata nella carta stagnola, far cuocere in forno a 150/180° per un’oretta. A parte friggere le melanzane con l’olio d’oliva. Una volta cotte le patate, scavarle e lasciarle con la buccia. I resti di patate ottenuti dopo averle scavate bisogna aggiungerli alle melanzane e friggere per 5 minuti. Introdurre il mix di patate e melanzane nelle patate scavate con la buccia, aggiungere un po di pangrattato aromatizzato e infornare a 180° per 10 minuti.

Sono una boooomba 🙂

image

image